Giocare con i capelli lunghi d’estate

In questo post pensiamo a come poter giocare con i capelli lunghi d’estate cominciando dalle TRECCE, CHIGNON, CODE DI CAVALLO (così chiamate).

Queste sono le NOVITA’ di questa primavera-estate.
Senza dimenticare l’ EFFETTO ONDULATO naturale che è una delle acconciature che piace molto al mondo femminile, diciamo che è il ritorno degli anni ’70.

capelli lunghi d'estate
Se non volete stressare i capelli con phon e piastre, potete benissimo creare delle asciugature semplici come: TRECCE LATERALI, spettinate o classiche (che sono molto romantiche), o ancora con la classica SPINA DI PESCE (così chiamata), insomma, potete divertirvi con un po’ di fantasia. Per avere un’ altra acconciature in voga, basterà pettinarli con RIGA CENTRALE e fare delle morbide onde laterali; se invece preferite qualcosa di più sofisticato, potete fare uno CHIGNON con le diverse versioni, questi sono una parte di consigli su come giocare con i capelli lunghi d’estate.

Se invece avete bisogno di altri tipi di acconciature, magari più semplici per i capelli lunghi d’estate, vi consiglio la VERSIONE CLASSICA: è LA NOVITA’ di questo anno, con riga centrale e chignon BASSO, con qualche ciocca fuori posto, molto semplice da fare, ottima soluzione per i mesi più caldi.
CODA DI CAVALLO: quest’ acconciatura sta tornando molto di moda, era “scomparsa” , ma è “ricomparsa” nelle passerelle di moda di questo 2015. È veloce e molto pratica, e si adatta a tutti i tipi di capelli (lisci/ ricci), quindi per questa primavera-estate ci possiamo sbizzarrire con un look veloce per tutti i giorni, ma sempre in ordine per eventi speciali.
a presto. HOLA.

1 thought on “Giocare con i capelli lunghi d’estate

  1. Johnd487

    Its really a great and useful piece of information. Im glad that you shared this useful info with us. Please keep us informed like this. Thanks for sharing. cedkadcbbdgd

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *